La Dieta Ipocalorica consiste nella riduzione delle calorie: da 500 a 1000 kcal al giorno in meno, non incidendo però sulla quantità degli elementi nutrienti indispensabili al benessere dell’organismo.
E’ consigliabile associare la dieta ipocalorica dimagrante ad attività fisica.


E’ consigliabile calcolare giorno per giorno le calorie assunte e diminuirle rispetto a quelle abituali.
E in rapporto alle calorie diminuite, si calcola la diminuzione del peso.

Questo è possibile grazie ad una dieta equilibrata.
Per non danneggiare il proprio organismo e ridurre il peso in modo corretto e salutare, bisognerebbe eliminare tutti quei cibi calorici dei quali potremmo fare a meno: alcol, zuccheri e grassi.


Si dovrebbero consumate 3 pasti al giorno ed evitare snack  fuori pasto che non apportano benefici all’organismo, ma solo calorie in eccesso.
La dieta ipocalorica non prevede l’eliminazione di nessun alimento, esempio carboidrati o proteine, ma ne richiede la complementarità.